Comunità Montana > Struttura organizzativa > Indice Statuto > Statuto dell'Ente: Titolo V°

statuto dell'ente - titolo v°

NORME FINALI E TRANSITORIE

Art. 42 (Norma transitoria)
1. Le modifiche alla composizione degli organi  della comunità montana introdotte ai sensi della legge regionale dell’Umbria 24 settembre 2003, n. 18, entrano in vigore in occasione del primo rinnovo del consiglio della comunità montana successivo alla loro adozione. Sino ad allora gli organi continuano ad operare nella composizione esistente. (18)
(18) articolo così modificato con delibera consiliare n°10 del 29/06/2004, già modificato con delibera consiliare n° 31 del 07/11/2002.

Art. 43 (Modifiche dello Statuto)
1. Le modifiche del presente statuto sono deliberate dal consiglio con le stesse procedure previste per la sua approvazione.

Art. 44 (Adozione dei regolamenti)
1. Il regolamento interno di funzionamento del consiglio è adeguato improrogabilmente entro sei mesi dall'entrata in vigore del presente statuto. Gli altri regolamenti vigenti sono adeguati, ove necessario, entro dodici mesi.
2. Il regolamento sul funzionamento della conferenza dei sindaci deve esser adottato entro centoventi giorni dalla data di approvazione della deliberazione che ne ha disposto l’introduzione nel presente statuto, fino ad allora continuano ad applicarsi le disposizioni recate dall’accordo di programma sottoscritto in data  4 novembre 2003. (19)
(19) comma aggiunto  con delibera consiliare n°10 del 29/06/2004.

Art. 45 (Entrata in vigore)
1. Il presente statuto, dopo l'intervenuta esecutività della delibera di approvazione, è pubblicato nel bollettino ufficiale della regione Umbria, depositato presso la segreteria della comunità montana ed affisso all'albo pretorio dell'ente e dei comuni partecipanti per 30 giorni consecutivi. (20)
2. Lo statuto  entra in vigore decorsi trenta giorni dalla data di pubblicazione all’albo pretorio della comunità montana.
3. Il presidente della comunità montana appone in calce all'originale dello statuto la dichiarazione dell'entrata in vigore.
(20) comma così modificato con delibera consiliare n° 10 del 29/06/2004

<< indice