Comunità Montana > Struttura organizzativa > Indice Regolamento > Regolamento Privacy: Scheda VI°

regolamento privacy - scheda 6

SCHEDA N. 6

Gestione delle attività relative all’incontro domanda/offerta di lavoro, comprese quelle relative alla formazione professionale

Fonte normativa
L. 8.11.1991, n. 381; l. 24.06.1997, n. 196; d.lg. 23.12.1997, n. 469; l. 12.03.1999, n. 68; l. 17.05.1999, n. 144; l. 20.02.2003, n. 30; d.lg. 10.09.2003, n. 276; d.lg. 31.03.1998, n. 112; d.lg. 21.04.2000, n. 181; d.lg. 15.04.2005, n. 76; d.lg. 25.07.1998, n. 286; leggi regionali
Rilevanti finalità di interesse pubblico perseguite dal trattamento Supporto al collocamento e all’avviamento al lavoro, in particolare a cura di centri di iniziativa locale per l’occupazione e di sportelli-lavoro (art. 73, comma 2, lett. i), d.lg. n. 196/2003)
Tipi di dati trattati
Origine: razziale, etnica
Convinzioni: religiose, filosofiche, d’altro genere, politiche, sindacali
Stato di salute: patologie attuali, patologie pregresse, terapie in corso, relativi ai familiari del dipendente
Vita sessuale [soltanto in caso di eventuale rettificazione di attribuzione di sesso]
Dati di carattere giudiziario (art. 4, comma 1, lett. e), d.lg. n. 196/2003)
Operazioni eseguite
Trattamento “ordinario” dei dati
Raccolta: presso gli interessati, presso terzi
Elaborazione: in forma cartacea con modalità informatizzate
Altre operazioni pertinenti e non eccedenti rispetto alla finalità del trattamento e diverse da quelle “standard” quali la conservazione, la cancellazione, la registrazione o il blocco nei casi previsti dalla legge: interconnessioni e raffronti, comunicazioni (come di seguito individuate) Particolari forme di elaborazione
Interconnessione e raffronti di dati con altri soggetti pubblici o privati: provincia per il coordinamento degli sportelli anagrafe del lavoro e degli sportelli decentrati (ai sensi del d.lg. 467/1999), nonché regione ed operatori pubblici e privati accreditati o autorizzati nell’ambito della Borsa continua nazionale del lavoro (ai sensi del d.lg. n. 276/2003) limitatamente alle informazioni indispensabili all'instaurazione di un rapporto di lavoro.
Comunicazione ai seguenti soggetti per le seguenti finalità:
Centri di formazione professionale, associazioni e cooperative terzo settore, aziende per inserimento al lavoro o alla formazione (limitatamente alle informazioni indispensabili all’instaurazione del rapporto di lavoro)
Sintetica descrizione del trattamento e del flusso informativo
Il trattamento concerne tutti i dati utili ad inserire gli utenti in un percorso di orientamento/formazione all’occupazione; i dati possono essere altresì utilizzati per la predisposizione di corsi di formazione, tirocini o colloqui di orientamento. I dati pervengono dagli interessati ovvero sono raccolti su sua richiesta da terzi. Possono essere effettuati interconnessioni con la provincia, la regione e gli operatori pubblici e privati ai fini dell’attuazione della disciplina in materia di collocamento e mercato del lavoro. I dati, inoltre, vengono comunicati a centri di formazione professionale, associazioni e cooperative del terzo settore ed aziende che gestiscono programmi di inserimento al lavoro o di formazione ai fini dell’attuazione della disciplina in materia di formazione professionale.

<< torna all'indice