servizi in agricoltura

Modulistica comune

dichiarazioni sostitutive visualizza modelli scarica modelli

Funzioni e compiti trasferiti

Nell’ambito del riordino delle funzioni e dei compiti amministrativi del sistema regionale e locale delle Autonomie la Regione dell’Umbria, in attuazione degli articoli 110 e 114 della Legge Regionale n. 3/1999, ha trasferito in via definitiva alla Comunità Montana importanti compiti e funzioni in materia di agricoltura relativi a:

con l’obiettivo di avvicinare i servizi il più possibile all’utente e dare risposte tempestive ed efficienti alle esigenze dell’imprenditoria agricola.

In un'ottica di utilizzo razionale delle risorse umane e di una prima riorganizzazione delle funzioni di tutta la struttura operative dell’Ente è stato assegnato il compito dell’attuazione per tutto il territorio della 2.1.1 Indennità compensativa e la procedura relativa al rilascio  dell’idoneità all’esercizio dell’attività di operatore agrituristico all’ex SAT di Umbertide, mentre all’ex Sat di Città di Castello è stata assegnata l’attuazione per tutto il territorio dell’Ente delle procedure relative al rilascio autorizzazioni all’acquisto dei presidi sanitari appartenenti alla I° e II° classe, e l’espletamento della procedura relativa alle vertenze sui patti agrari ai sensi di quanto previsto dall’art. 46 della L. 203/82.

Visualizza Piano di Sviluppo Rurale 2000-2006